Capitolo 5.3 - Motore di stampa HP-PCL grafico (PCL)

Se il Vs. programma sorgente utilizza sequenze di escape HP-PCL grafiche molto complesse, potete selezionare il motore di stampa grafico PCL in Configurazione -> Standard in luogo del motore di stampa GDI (vedere capitolo precedente) o del motore di stampa RAW (che obbliga all'utilizzo di sole stampanti PCL compatibili).

Questo motore infatti permette di inviare stampe contenenti codici di controllo HP-PCL grafici molto complessi su qualsiasi stampante Windows, anche se queste non supportano il linguaggio PCL (incluse le stampanti virtuali, come i PDF writers).

Per abilitarlo, è necessario installare GhostPCL nel PC, che è disponibile sia in licenza Open Source AGPL che in licenza commerciale, come descritto al link sottostante.

A questo punto:

  1. Scaricare la versione Win32 o Win64 (a seconda che si utilizzi una versione di Windows a 32 o 64 bit) di GhostPCL da https://www.printfil.com/cgi-bin/connect.cgi?ghostpcl
  2. Estrarre il file ZIP nella radice dello stesso disco in cui Windows è installato.
    Ad esempio, se avete una cartella C:\Windows\, finirete per avere anche una cartella chiamata qualcosa come C:\ghostpcl-9.26-win32\ o C:\ghostpcl-9.26-win64\

Se l'anteprima di stampa è abilitata in Configurazione -> Standard, in luogo di utilizzare l'anteprima GDI integrata in Printfil, la stampa PCL verrà convertita in un file PDF e mostrata all'interno del visualizzatore PDF predefinito per essere così eventualmente stampata e/o inviata tramite e-mail.

A tal fine è necessario che Printfil sia impostato per poter creare file PDF tramite la propria stampante virtuale, come descritto nel Capitolo 9 di questo manuale.



Download PrintFil
   
   
Stampa da DOS a USB ora! Scarica la versione di prova gratuita!

Facebook 5 stars su 14 recensioni: Fai la tua

Facebook Youtube Instagram