Capitolo 2 - Esempi pratici per cominciare

Dopo aver installato Printfil, iniziamo a provarne il funzionamento.

Il modo più rapido consiste nell'utilizzare la configurazione guidata per impostare i primi parametri di base, necessari per catturare le stampe create esternamente a Printfil.

Se è la prima volta che Printfil viene eseguito nel PC, la configurazione guidata partirà automaticamente, altrimenti si può lanciare manualmente cliccando con il tasto destro sull'icona di Printfil nell'area di notifica (in basso a destra, vicino all'orologio di Windows) e scegliendo Configurazione -> Guidata

Dopo aver risposto alle domande presentate a video, la configurazione guidata lancerà automaticamente la funzionalità di test.

Questa funzionalità crea alcune pagine di prova che verranno visualizzate nella finestra di anteprima (se abilitata) e si potrà quindi procedere alla stampa fisica sulla Vs. stampante premendo l'apposita icona.

A questo punto, se la configurazione è stata eseguita correttamente, potrete stampare direttamente dal Vs. programma sorgente ottenendo lo stesso risultato. 

Non Vi resta che aprire la finestra di configurazione standard scegliendo Configurazione -> Standard dal menu di Printfil per impostare gli ultimi dettagli, come l'anteprima, i margini di pagina, il colore del testo ecc.

Se poi volete provare altri dettagli del funzionamento di Printfil manualmente, allora seguite i passi successivi. Questi probabilmente hanno senso solo per utenti avanzati e programmatori.

Iniziamo:

Cliccate con il tasto destro sull'icona di Printfil nell'area di notifica e scegliete Configurazione -> Standard, poi controllate quale file è impostato nel campo "File di Stampa". Supponiamo sia c:\programmi\printfil\filename.txt

Ora aprite un "Prompt dei Comandi" o "Prompt di Ms-DOS" e posizionatevi nella directory corrispondente al suddetto file. Nell'esempio precedente:

CD C:\PROGRAMMI\PRINTFIL

Nota: Se il "File di Stampa" inizia per [e:HOMEPATH], o [e:TEMP] allora il percorso è la directory home o la temporanea dell'utente corrente (ad esempio c:\Documents and Settings\Administrator o c:\Documents and Settings\Administrator\Temp). In questo caso probabilmente il Prompt dei Comandi è già posizionato nella directory giusta, altrimenti digitate CD %HOMEPATH%CD %TEMP%

a questo punto digitate:

DIR > FILENAME.TXT

Dopo alcuni secondi apparirà l'anteprima a video del contenuto della directory.

Una volta usciti dall'anteprima, proviamo a digitare:

DIR /B > FILENAME.TXT

Di nuovo apparirà l'anteprima, ma essendo ora la stampa più stretta, possiamo notare come Printfil abbia "allargato" il font prescelto, in modo da occupare l'intera pagina.

Ora creiamo il file di configurazione della nostra stampa:

NOTEPAD FILENAME.CFG

Nel file vuoto inseriamo 3 righe. Nella prima inseriamo "Prova di stampa" (senza gli apici). Nella seconda inseriamo "10" (numero di righe) e nella terza inseriamo "80" (numero di colonne), come di seguito:

Prova di stampa
10
80

Assicuriamoci di premere invio dopo la terza riga e salviamo il file, poi ripetiamo il comando DIR /B > FILENAME.TXT

L'anteprima ora conterrà 10 righe per pagina, quindi il font selezionato sarà molto più alto rispetto a prima. Lo stesso risulterà inoltre ristretto per lasciare spazio ad 80 caratteri (max) per riga.

Per finire le nostre prove aggiungiamo al file di configurazione una quarta riga con "c:\programmi\printfil\backgr.bmp" (senza virgolette) ed una quinta con "2".

Prova di stampa con sfondo
10
80
c:\programmi\printfil\backgr.bmp
2

e ripetiamo il comando DIR /B > FILENAME.TXT

Questa volta otterremo la stessa anteprima visualizzata precedentemente, ma con l'aggiunta del file BACKGR.BMP sotto al testo del file ASCII. Se clicchiamo sull'icona della stampante verranno stampate due copie (come indicato nella quinta riga del file di configurazione FILENAME.CFG).

Nota: Se la bitmap non viene inclusa, allora Printfil non è installato in quella directory. In questo caso, inserite il percorso corretto nella 4° riga o puntate ad un'altro file BMP nel disco.

Ora aggiungiamo alcuni parametri alla 4° riga come di seguito:

c:\programmi\printfil\backgr.bmp|2|3|7|-1

e ripetiamo il comando DIR /B > FILENAME.TXT

La bitmap questa volta avrà diverse dimensioni. Per provare altri tipi di effetti riguardanti l'inclusione di immagini BMP, fare riferimento alle istruzioni contenute nel capitolo 6.

Potete ripetere le stampe eseguite in precedenza, cliccando con il tasto destro sull'icona di Printfil nell'area di notifica e scegliendo la stampa desiderata tramite la funzione "Ripeti Ultima Stampa"

Ora scegliamo "Configurazione" dal menu di PRINTFIL.
Mettiamo uno spunto sulla casella RAW e selezioniamo una stampante reale (non una virtuale, come un PDF writer)

Applichiamo le modifiche e selezioniamo "Ripeti ultima stampa".

Questa volta la finestra di anteprima non appare, ma la stampa esce direttamente su carta, a meno che la Vs. non sia una stampante GDI (anche note come Windows-Only).
Tutta la parte GDI (lo sfondo, il font, i margini ecc.) non sono inclusi nella stampa perchè il file è stato inviato alla stampante COSI' COM'E', senza passare attraverso il driver della stampante di Windows.

Per il momento disabilitate l'opzione RAW, altrimenti le successive stampe potrebbero non essere stampate correttamente nei seguenti test.

Provare la cattura di una porta LPT è piuttosto semplice. Nella Configurazione -> Standard

  • selezionate la porta LPT che preferite (da LPT1: a LPT9:)
  • assicuratevi che il campo Modo sia impostato a to 0 (zero)
Nota: In ambiente Windows 95/98/ME, il Modo 0 non è disponibile. In questi ambienti è necessario completare alcune configurazioni aggiuntive, descritte nel Capitolo 7

Una volta che Printfil è configurato per catturare una porta parallela, è sufficiente eseguire il comando:

DIR > LPT1:

Il contenuto della directory verrà mostrato a video se l'Anteprima è abilitata nella finestra di configurazione di Printfil, altrimenti sarà inviato direttamente alla stampante prescelta.

DIR > PRN:

Farà lo stesso (in DOS PRN: è solo un "alias" per LPT1:).

   
   
   
   
  17 Nov 2016  
  Rilasciato
Printfil 5.21
Novità
 
Stampa da DOS a USB ora! Scarica la versione di prova gratuita!
  FAQ  
  Clicca qui per visualizzare le risposte alle domande più frequenti  
  vedi anche ...  
  File In Mail: Invia automaticamente file via email